Progetti I run for Find The Cure 2021

Supporto scolastico ad alcune delle scuole sostenute da Find The Cure


 

Grazie a 7 gare CCS, 3 iniziative solidali e 5610 km solidali abbiamo già raccolto 6251€ sull’obiettivo di 8120€.

Mancano ancora 63 giorni e 1869€:
Dona ora o corri insieme a noi la prossima gara.
Oppure proponici un'idea solidale!

L’istruzione obbligatoria e gratuita è oramai considerata una realtà nel nostro Paese e in generale in tutto il mondo industrializzato. Eppure in molti Paesi a basse risorse economiche è ancora un obiettivo lontano e ancora non rappresenta un diritto umano fondamentale.

Sono molteplici le realtà africane in cui i bambini non hanno la possibilità di recarsi a scuola, non possiedono la disponibilità economica per le tasse scolastiche, i libri e le divise o devono abbandonare gli studi per aiutare le loro famiglie iniziando a lavorare precocemente.


 

Donare il diritto allo studio significa donare a ogni bambino la speranza e la possibilità di un avvenire.

76.98%

Abbiamo raccolto 6251 euro su 8120.

#mattonedopomattone

Data l’incertezza che ancora ci avvolge a causa della pandemia Covid19, per questo 2021 abbiamo scelto di porci obiettivi scalabili che con tutta la nostra volontà (e speranza che il mondo delle gare ricominci a poter correre) puntiamo a raggiungere e superare.

Rinnovando nuovamente l’impegno di I RUN FOR FIND THE CURE al sostegno delle scuole supportate da FTC in Africa, attualmente raccogliamo fondi per il terzo obiettivo: il supporto alla Itetero School di Kayonza, Rwanda.

Raccolta in corso!

alert-block

Itetero School di Kayonza, Rwanda

Sostegno: 2.000€

La scuola materna e primaria ITETERO, situata nel Distretto di Kayonza nella provincia orientale del Rwanda, nasce nel 2013 quando viene aperta per iniziativa locale. Si scontra da subito con la mancanza di fondi che impediscono alla struttura di rispondere ai requisiti del Dipartimento Educativo del Distretto, ma nonostante la povertà delle risorse, la scuola resiste al rischio chiusura strappando al lavoro precoce i bambini del distretto che diversamente non avrebbero avuto accesso nè a scuole pubbliche (sovraffollate) nè private (molto costose).

Le sue sorti sono risollevate nel 2018 da Yvonne Tangheroni Ingabire (nostro riferimento, conosciuta grazie al libro “All’improvviso la pioggia” che racconta la sua storia di sopravvissuta al genocidio del Rwanda) e l’amico Christophe che contribuiscono economicamente allo sviluppo della scuola riuscendo a realizzare in meno di un anno il rinnovo di tutte le aule, le latrine a misura di bambino, un sistema di acque piovane e un parco giochi.

Oggi è la più economica scuola di Kayonza ed è frequentata da 78 bambini alla materna e 131 nella primaria.

La prossima raccolta:

alert-info

Raccolta completata!

alert-success

Scuola Materna di Kassarò, Mali

Sostegno: 3.520€

L’asilo si trova a Kassaro, comune rurale della Regione di Kayes, Mali. Attivato ufficialmente a Gennaio 2010 è l’unico asilo pubblico non solo di Kassaro, ma di un’area ancor più ampia che consta più di 20.000 abitanti. Il suo valore è fondamentale: preserva il diritto al gioco dei bambini in età prescolare in un area rurale svantaggiata.

Nato con una tettoia di paglia sotto cui si era allestita una sabbiera, un’area gioco esterna sotto gli alberi ed una capanna in paglia e fango essicato come classe, l’asilo è stato più volte distrutto dalle innumerevoli piogge. Il Comune di Kassaro – prima in collaborazione con un’Associazione e poi dal 2016, definitivamente, con Find The Cure – ha così ricostruito l’asilo con una struttura in muratura, fresca d’estate e di riparo nel periodo delle piogge.

Attualmente l’asilo ospita circa 86 bambini. Il sostegno mensile da parte di Find The Cure provvede alla merenda giornaliera dei bambini, al sostegno degli studi e attività didattiche con un insegnante e alla sicurezza tramite un guardiano tuttofare.

Nursery di Tuum, Kenya

Sostegno: 2.600€

La Nursery di Tuum è una scuola materna situata nel villaggio di Tuum, Samburu County ed è attualmente frequentata da 100 bambini (divisi in 3 classi, con 3 insegnanti). Find The Cure ne sostiene 60 che appartengono alle famiglie più in difficoltà della comunità coprendo le spese per la retta scolastica, il materiale scolastico, le divise e  le scarpe.

Nel 2020 l’attività scolastica in Kenya si è arrestata per 9 mesi a causa della pandemia, ma partire da gennaio 2021 è ripresa regolarmente grazie a mascherine e sanificanti all’ingresso di ogni aula. Tutte le famiglie sono stati entusiaste della ripresa e i bambini si sono impegnati molto sia nelle ore di studio che in quelle di gioco.

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!