Sostieni anche tu il progetto del Corto Circuito Solidale 2018


L'obiettivo minimo che ci poniamo per il 2018 è di 20.000 euro. Durante l'anno è previsto l'invio di volontari Find The Cure che porteranno aggiornamenti sul progetto. Ogni gara del Corto Circuito Solidale (CCS) sostiene in prima persona il progetto umanitario e invita i propri atleti a seguirne l’esempio. Tutti i fondi raccolti con il CCS sono interamente destinati ai progetti umanitari.

17.4%

Abbiamo raccolto 3480 euro su 20000.

7067 km solidali finora e ancora 223 giorni alla fine del CCS. Dobbiamo raccogliere ancora 16520€: dona ora o corri insieme a noi la prossima gara!

PROGETTI SUPPORTATI PER L’ANNO 2018

Costruzione dell'Ambulatorio a Djeguila, Mali: il costo dell’intero progetto è di 10.000€ e prevede una sala visita, una medicheria, un portico come sala di attesa per i pazienti e il materiale interno (mobilio, letti per la sala di perfusione, …). Nell'ambulatorio si potranno svolgere tutte le attività di consultazioni curative e medicazioni, senza intralciare la quotidianità della maternità. La maternità è tra le più efficienti in Mali: aspetto di grande importanza dal momento che Djeguila è un villaggio che dista molti chilometri dal centro di Salute di riferimento.

Costruzione magazzino per lo stoccaggio mais e cereali, Msolwa Ujamaa - Tanzania: il costo totale del progetto è di 15.971 € (di cui 5.971 saranno sostenuti dai Missionary of Compassion e dai genitori) e comprende: l’acquisto del terreno, la costruzione del magazzino, i macchinari per il mais (pulizia e macinatura) e per il riso, i motori per le macchine e l’impianto elettrico. L’obiettivo di questo progetto è di garantire l’alimentazione dei ragazzi dell’ostello di Msolwa ed di aiutare la popolazione locale a produrre e conservare le riserve alimentari per il villaggio stesso.

Ci sono molti modi in cui puoi sostenerci


Tutti i fondi raccolti con il CCS sono interamente destinati ai progetti umanitari.

Ogni gara del CCS  sostiene in prima persona il progetto umanitario e invita i propri atleti a seguirne l’esempio.

Tutto il materiale fa parte del progetto “FAIR WEAR” (indossa onesto): un progetto dentro il progetto. Sono disegnate direttamente da atleti I RUN FOR FIND THE CURE e prodotte in India dal sarto locale Govintharaj della FTC Factory, che da anni supporta lavoratori locali in difficoltà economiche.

EFFETTUA UNA DONAZIONE LIBERA

Bonifico
Di persona
Banca Etica “I run for Find The Cure”

IBAN IT85T0501801400000012369369

Causale “Donazione I Run for Find the Cure”

Direttamente nelle sedi FTC di Ceriale, Asti e Torino.

Consultare il sito di Find the Cure per gli orari.

Corri

Entra anche tu nel team sportivo-solidale “I Run for Find the Cure” o rinnova la tua adesione per il 2018.

A noi non importa il più forte o il più veloce, vogliamo il più sorridente, il più generoso, il più solidale, il più coraggioso, chi è disposto a farsi portavoce di un forte messaggio di sport e solidarietà vestendo una maglia carica di valori

Contagiati

Il contagio parte da te anche se non sei uno sportivo! Porta in giro il messaggio di solidarietà vestendo e scegliendo i gadget I Run for FTC.

Dai luce e colore a quella voce sottile chiamata coraggio che ci fa dire “domani proverò ancora”: sei più un tipo da  “Io corro, ma non scappo (o almeno ci provo)” oppure preferisci il “Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”?

Organizza

Come diciamo sempre, “the merrier, the better” (più siamo, meglio stiamo). Perciò, se sei l’organizzatore di una gara o conosci chi organizza la tua gara preferita parlagli di I Run for Find The Cure così potremmo unire le forze.

Ci rivolgiamo a gare affermate e a gare nascenti, di trail e su strada, italiane e straniere: perchè non esistono confini alla solidarietà.

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!