Alpine Wonderful Trail 2019

Ce lo avete chiesto, vi è mancato ed eccolo tornare più in forma che mai:

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019 | ALPINE WONDERFUL TRAIL 2019!

Domenica 8 Settembre (ma la festa inizia il 7!)

presso Campo sportivo, Acceglio, Cuneo

Alpine Wonderful Trail  è inserita all’interno del CortoCircuito Solidale 2019 e da diritto a 52 o 74 punti a seconda del percorso effettuato. | La corsa in questa manifestazione è come sempre sia sport sia solidarietà: la gara Alpine Wonderful Trail nasce interamente ed unicamente per portare il messaggio di solidarietà del progetto Sportivo Umanitario I Run for Find The Cure. Tutto lo staff, e tutta la macchina organizzativa è formata da volontari e la manifestazione senza scopo di lucro devolve i fondi interamente al progetto umanitario del 2019, la costruzione di un pozzo presso il villaggio di Milola, Tanzania.

10 KM 400 D+

Per tutti

10 euro (compreso buono pasta party)
Partenza ore 10:00 am
Cronometrata
Comprende Pasta Party
52 punti Corto Circuito Solidale
Premiazioni: i primi 3 uomini / 3 donne

10 Km. Percorso completamente rinnovato che attraversa il bellissimo e suggestivo bosco sulla sinistra orografica della Alta Val Maira. Estremamente panoramico e semplice per tutti, altamente consigliato per coloro che si avvicinano al trail. Traccia in via di definizione.

25 KM 1700 D+

Per molti ma non per tutti

25 euro
Partenza ore 9:00 am
Cronometrata
Tempo Max: 6h
Comprende Pasta Party
74 punti Corto Circuito Solidale
Premiazioni: i primi 5 uomini / 5 donne

25 KM. Il percorso è per 95% single track a tratti tecnico ma sempre di ampio respiro. Il restante 5% è sterrato, possiamo dire che abbiamo trovato l’anello perfetto.

Info percorso

PER TUTTI | MATERIALE CONSIGLIATO

Giacca antivento, camelback per liquidi e cibo.

alert-block

E’ consentito l’uso dei bastoncini.
Puoi correre con il tuo cane, ma è necessario il guinzaglio!

alert-info

E’ prevista area tende gratuita, parcheggio riservato camper, deposito borse durante la gara, docce e intrattenimento bimbi durante la gara.

alert-info

Info Trail 25KM

PERCORSO 25 KM 1700 D+ | ATTENZIONE: QUOTA MAX 2800 m

Ampio tratto in quota in ambiente di alta montagna e isolamento, controllare bene materiale obbligatorio, materiale consigliato e cancello orario.

alert-block

PERCORSO 25 KM 1700 D+ | MATERIALE OBBLIGATORIO

Giacca antivento, telo termico, fischietto di sicurezza, 500ml di acqua e barrette nutritive.

alert-block
SCARICA MAPPA PDF (38MB)SCARICA MAPPA JPG (2,50MB)

Essendo percorso di alta montagna in caso di maltempo il percorso può subire variazioni e non si salirà in quota. In caso di tempo davvero pessimo si correrà solo sul percorso della 11km per poi fare festa tutti insieme.

Si parte dai Campi Sportivi di Acceglio, ore 9.00 puntuali come svizzeri. Direttamente dal campo sportivo di Acceglio si imbocca la pista da fondo che porta fino a Ponte Maira. La prima parte sale abbastanza dolcemente su sentiero largo che permette, a chi vuole, di accaparrarsi la testa della gara. Da ponte Maira attraverso single track nel bosco si raggiungono le sorgenti del Maira attraversando lo storico campeggio. Poi si abbandonano le dolci salite per cominciare la parte più ripida e impegnativa del percorso che costeggiando il meraviglioso lago Visaisa porta su dritti fino al Rifugio Bonelli (primo ristoro cibo e liquidi e cancello gara).

ATTENZIONE CANCELLO ORARIO GARA: il cancello orario sarà posto al rifugio Bonelli a 2h45min dalla partenza (attenzione, non un minuto di più!!!!) ed è pensato per far accedere al tratto di alta quota gli atleti che hanno lo stato di forma per sostenere la salita al colle che ricordiamo essere a quota 2800 metri e in forte isolamento.

Lasciato il Bonelli si costeggia il lago glaciale dell’Apsoi per addentrarsi nel selvaggio vallone dell’Enchiausa per raggiungere il famoso colle dell’Enchiuausa (2800 msl) da dove inizia la discesa, dapprima ripida poi a mano a mano meno tecnica. ATTENZIONE: non ci si può perdere, ma essendo un tratto di sentiero che affiora (se affiora) solo in estate piena, il sentiero potrebbe essere poco visibile. Tenere a vista le bandierine segnaletiche che indicano la via. In cima al colle dell’Enchiausa ci sarà il Soccorso Alpino a monitorare il passaggio. A metà del vallone si raggiunge il rifugio Valmaggia con gruppo di volontari a disposizione e ristoro di acqua e zuccheri (Frutta secca. Essendo ristori in quota non ci è possibile portare grandi quantità di cibo.)

La discesa diventa sempre più dolce e corribile fino alla borgata di Viviere, attraversando la borgate suggestiva di Chialvetta si raggiunge Borgo Frere e da qui, attraversando la cittadina di Acceglio si raggiunge l’arrivo della gara (stesso punto della partenza).

E dopo la grande fatica, FESTA!!!!!

AWT è soprattutto festa, sport e solidarietà!

Info gara

Info iscrizioni

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!